15 novembre 2007

La Pro Majano e ringrazie i colaboradôrs

La associazion Pro Majano e fasarà fieste sabide ai 17 di Novembar li dal ristorant Staderie di Sant Denêl.
Il motîf: ringraziâ i 100 e passe colaboradôr che a àn judât il Gnut e la Pro Loco in dutis lis ativitâts di chest ultin an.
E a son stadis propit tantis:
  • il Festival;
  • Friuli Doc;
  • la cene furlane a Traversetolo;
  • l'apontament dai vins a Lignan e vie indevant cu lis tantis iniziativis dal Gjal.
Par sabide o soi stât invidât ancje jo: mi à fat plasê e o ringrazii il president pal invît e par vê decidût di dedicâ un spazi ae promozion de lenghe furlane dentri de ultime mostre dal artesanât. E di chest o mandi un grazie sincîr ancje a Marco Serafin.

12 commenti:

thermonuke ha detto...

Mangje poc mi racomandi... e ocjo che il gjustiziere ti controle :-)

pocahontas ha detto...

thermonuke tu as simpri di scrivi robes ke no centrin nie cul'argoment...atu finit di critica kei ke han reson???

Tarzan Boy ha detto...

Reson... Ahahahahahahahahahahahahahahahah! No sta fami ridi mase!

pocahontas ha detto...

alore tarzan boy..inveside di dì frases cusì a mone vie parce no mi spieghitu ce ke tu pensis tu??simpri se tu ses bon di falu...o se no continue a insultà ankje tu...

Il Giustiziere ha detto...

Mandi Thermos di Burle(come che tu as scrit tu de protesion civil). Visto che tu fasis tant l'ironic ancje chi, viot che o soi ancje io ae cene.

Christian Romanini ha detto...

Mmm al sarà interessant indagâ cui che al sarà a cene... ma mi sa che a pene che o smicji il buffet, no 'nd è plui par nissun: mi buti su lis olivis ascolanis e bon apetit a ducj! ;-)

persel ha detto...

tant ormai i vin (no chel che si beef se no e l giustizii s'incavole) capiit cui cal è l'accusatoor.... i voi dai giovins di majan e son pui luncs dal anonimaat dai contestadors. Buine cene ad aranciade a duç

persel ha detto...

messaç fuur tema: romanin o ai di cjacarati, mandimi il to n°tel su skype

Christian Romanini ha detto...

Complimentons al President Gnut e a dute la proloco! Fiestone li de Staderie a Sant Denêl: a saran stâts passe 160 personis e ospits come l'onipresent assessôr provinciâl Adriano Piuzzi, l'on. Renzo Tondo e ancje il conseîr regjonâl Giorgio Baiutti che al à rapresentât l'assessôr regjonâl Franco Jacop, che nol à podût vignî.
Otim il buffet (a jerin ancje lis olivis ascolanis) cuntun vuardi cu la luianie che al jere la fin dal mont.
Un grazie di cûr a dute la Pro Majano par dut ce che e rive a fâ!

persel ha detto...

quant che si a di mangjà si e simpri tanç, il problema al è quant che si ha di da une man..

comunque compliments a chej che stan lavorant in pro majano, i seis tornaas a otims livei

Christian Romanini ha detto...

persel
tu âs dit une robe juste: la Pro Majano e je a otims nivei.
Ma no disarès "TORNADE", ma "RIVADE".
Il lavoron dal Gnut e di ducj chei che a son cumò nol è nancje paragonabil a gjestions passadis:
une volte e jere mancul concorince e ancje la situazion economiche e burocratiche, almancul sintint ce che mi àn contât, e jere difarente: no dîs che al fos propit sempliç une volte, ma dal sigûr al jere plui facil fâ lis robis.
Par chest o pensi che il sfuarç metût di cheste gjestion al è plui grant e plui grant al è ancje il valôr dal risultât.
Su la cuestion dal "a mangjâ e bevi a son simpri in tancj" e sarà ancje vere, ma par dî la veretât mi pâr che ancje a dâ une man o ai viodût tante tante inte come che no si 'nt vedeve di agns. E chest al è inmò mert di Gnut e di dute cheste Pro Majano.

persel ha detto...

cun me tu sfondis une puarte vierte