12 dicembre 2007

Solidarietât a Sant Tomâs

Cheste biele locandine (dissen di Arturo Picca) e publicize il marcjadut di solidarietât che i zovins de parochie di Sant Tomâs a fasin ogni an par tirâ sù ufiertis pe "Cjase famee Scrosoppi" di Udin. Cheste struture e da acet ai fruts che il judiç pai minôr al à slontanât des lôr fameis par diviers motîfs. Pal tierç an i zovins di Sant Tomâs a àn decidût di dâ une man a cheste realtât che e jude chescj fruts a cressi cuntun pocje di serenitât che no àn rivât a cjatâ a cjase lôr.
Un grazie a Anna e a ducj i volantaris che a àn decidût di impegnâsi ancje chest an.
L'apontament al è par cheste domenie ai 16 di Dicembar des 2 e mieze dopomisdì fint di sere par fâ dal ben: jo o pensi che o larai tor lis 5.
Al sarès biel cjatâsi cualchi blogarin alì par dâ une man: al baste pôc par judâ tant!

Par viodi la locandine plui grande, fracait achì!

2 commenti:

anna ha detto...

Ciao Christian,
grazie di cuore per lo spazio che hai dedicato al nostro mercatino, è un'iniziativa a cui teniamo davvero tantissimo. Il legame nato (quasi per caso) qualche anno fa con la "casa famiglia" è cresciuto nel tempo diventando un piccolo gemellaggio. Spero davvero che saranno in molti ad accogliere il tuo invito ....vi aspettiamo tutti a San Tomaso!

Christian Romanini ha detto...

Mandi Anna
figuriti! al è un plasê! si viodìn domenie!