10 gennaio 2010

Sintude in curve

Po ben: 1 a 1 e bale tal mieç (gôl di Di Natale). L'Udin al à gambiât alenadôr ma nol rive a cjapâ chê corse che i coventarès par faltâ fûr dai paltans di une classifiche no biele.
Però vuê cu la Lazio no à pierdût ancje se lis robis no jerin tacadis mâl: sot di un gôl ancje in curve nol tirave un bon aiar. Pe prime volte chest an o ai sintût coros avonde stiçâts. Si sa che il tifôs furlan nol è dai plui cjalts però no vevi mai sintût a menaçâ: "Non vincete, non uscite!"... cuntune zonte di bande di un tifôs che mi à pardabon fat ridi: a un ciert pont, dopo l'enesin corut che us disevi, si jeve sù chest ca e dut incavolât al vose: "Se no vinceis, o fâs un capanelo fûr dal porton dal stadi e us spieti fin doman buinore... che o ai di lâ a vore!"
Dome un furlan al podeve dî une robe dal gjenar! eheh

2 commenti:

ninine ha detto...

Scuse Christian, ma o scuen coreziti (e chi o spieti l'intervent di Thermo che al è un pôc che no si sint...)ma il tifôs à dite: "Se no vinceis, o fâs un capanel fûr dal porton dal stadi e us spieti fin doman buinore... prin di tacâ a vore!"
Heheheheh!
E chel altri: "Ma va al città Fiera!!" hahahahaha!!!

thermonuke ha detto...

Eh si o vares scrit alc...
ma co mi e vignude l'ispirazion mi a sunat el capanel...
O vio a viodi al citofon cui che al è ...... :-DDDD