12 marzo 2007

Je vin fate!

O publichi cun plasê la letare dal diretôr de Cepaf che o ringrazii par vê capît il sens de nestre proteste e par vê dimostrât di jessi une persone disponibil al confront e une vore sensibil: dôs carateristichis che a dimostrin inteligjence e mistîr.
Un grazie a Aldo Rossi!
Ve chi la rispueste a la nestre mail di proteste:

Gent. Sig.re,
Egr. Sig.ri,

il comunicato radio del Cefap che avete avuto modo di ascoltare in questi ultimi giorni aveva l’obiettivo di promuovere i corsi per Operatori Agrituristici attraverso una rappresentazione che volevamo risultasse spiritosa ed ironica; non era certo nostro intendimento voler mettere in cattiva luce l'uso della lingua Friulana che riteniamo essere patrimonio importante della nostra gente, della nostra terra e della nostra cultura.
Non volevamo neanche svilire il ruolo di coloro che lavorano presso gli agriturismi della nostra regione: per nostra esperienza personale la capacità d’accoglienza, la professionalità e la cortesia degli operatori agrituristici non sono assolutamente da mettere in discussione. Prendendo quindi atto delle vostre puntuali e forti ma anche cortesi rimostranze, e rendendomi conto che l’operazione così come pensata non è riuscita, mi scuso con tutti voi per il messaggio che inconsapevolmente è stato trasferito. Ho deciso di far ritirare lo spot come normale atto dovuto per rispetto degli ascoltatori, della nostra cara lingua e dei lavoratori in strutture agrituristiche. Sono certo che saprete apprezzare il gesto e mi auguro di potervi entro breve accogliere presso la nostra struttura di Codroipo o in qualche altra sede periferica per un brindisi con un buon vino della nostra terra.

Un saluto cordiale
Fabio Ponso

______________________
Fabio Ponso
Direttore
f.ponso@cefap.fvg.it

CeFAP
V.lo Resia, 3
33033 Codroipo (Ud)
tel 0432-821111
fax 0432-904278
www.cefap.fvg.it

3 commenti:

Ardito ha detto...

Ahi ahi, ma conosciuto il mondo
non cresce, anzi scema, e assai più vasto
l'etra sonante e l'alma terra e il mare
al fanciullin, che non al saggio appare.

Ardito ha detto...

Ora, questa non è la fine, non è nemmeno l'inizio della fine. Ma è forse la fine dell'inizio.

thermonuke ha detto...

Cumo o stoi veramentri ma veramentri mior...

no rivavi a durmi!