31 ottobre 2008

Nomenade une part dal Cda de Arlef

Come che al presente il blog dal Comitât482 e al fâs presint ancje Checo, l'assessôr Molinaro al à nominât i components de Agjenzie Regjonâl pe Lenghe furlane.
Indicât ae presidence al è Lorenzo Zanon e components dal consei di aministrazion a son Paolo Paron, Simone Bressan, Fabiana Castellarin e Vittorio Zanon.
O ringrazii Lorenzo Fabbro, che al à vuidât la Arlef fint cumò: lis nominis tal Cda a àn ancje une component politiche, stant che e je la maiorance che e governe la Regjon a fâlis e duncje politichementri no ai problemis a dî che la sô provenience (za candidât dal Pd e Ds pal consei regjonâl e za sindic di çampe di Palaçûl) e varès vût di fâmi identificâ Lorenzo Fabbro tant che un aversari. Invezit tai mês che o ai vût maniere di cognossilu si à simpri compuartât cun me in maniere corete e cuntune grande sensibilitât e competence par chel che al rivuarde la politiche linguistiche.
In mert a lis nominis ultimis, o cognòs sedi Paolo Paron, sedi Simone Bressan plui di chei altris components e mi permet di dî che o soi propit content par lôr.
O disarai di plui... CONTENTON pe nomine dal gno amì Simone: ancje lui al ven di Forza Italia, al da une man te Redazion de Patrie e si è dimostrât une vore sensibil sul argoment di tutele e valorizazion de lenghe furlane ancje tal dibatiment interni dal nestri partît in ocasion de aprovazion de gnove leç di tutele. No je vere che dentri il Centridrete a son ducj cuintri de lenghe furlane (e no dome chê furlane), ancje se in tancj le àn atacade (viôt dut il dibatiment prime, di lunc e dopo de aprovazion de gnove leç di tutele).
Duncje, in spiete che si sieri la composizion di dut il Cda (a mancjin 3 in rapresentance des Provinciis di Gurize, Pordenon e Udin, 1 dal Anci regjonâl e 1 de Universitât dal Friûl) e al sedi fat il passaç des consegnis, o auguri un bon lavôr al gnûf President Lorenzo Zanon, a Simone e Paolo e ducj chei altris components fint cumò nominâts.

30 ottobre 2008

A proposit di scovacis

Cualchi zornade indaûr e jere rivade cualchi lamentele in mert a la cuistion scovacis.
Us segnali che sul sît dal Comun di Maian e je stade publicade une pagjine informative su la gnove racuelte di scovacis che e tacarà ai 10 di Novembar.
Cun di plui al è disponibil il calendari dai incuintris publics che si fasaran sul teritori par rivâ a capî miôr il gnûf sisteme e ancje un depliant informatîf cu lis regulis di cemût che si à di fâ.

28 ottobre 2008

Adesion al Pat pe Universitât

Ancje jo o ai aderît al Pat pe Universitât, ancje se chel document al è stât scrit par jessi sotscrit des istituzions (slargjât ai parlamentârs).
O soi convint che la Universitât dal Friûl e vedi bisugne di un grant impegn pe sô difese e mi soi convint ancjemò di plui dopo vê sintût l'intervent dal Retôr Magnific, la prof.e Cristiana Compagno. Alc o pensi che o varês za let sui gjornâi, ma la frase che plui mi à plasût e je stade: "La Universitât dal Friûl prime e fâs e dopo e domande: se o sin chi a domandâ al è parcè che fint cumò o vin lavorât pal miorâ simpri di plui e o continuarìn a fâlu dimostrant di volê otimizâ e riorganizâsi. Ma se i tais a restin chei anunciât la nestre Universitât no rive al 2010: e colasse prime". E à ricuardât cun passion e clarece dute une schirie di dâts su la cressite di un ateneu zovin, ma che in pôcs agns si è taiât fûr une posizion di dut rispiet, ancje se al è in credit di tancj milions di euros di bande dal stât. Propit brave e la lungje batude di mans che e à vût a Palaç Belgrât, e je une conferme che e à plasût no dome a mi.
O pensi che chest so intervent e cheste cunvigne a conventaran a tancj par valutâ cun atenzion cuâi pas che a son di fâ in materie.
E mi auguri 2 robis pe nestre Universitât dal Friûl: che e otegni ce che e merte e che però si ricuardi ancje jê dal son non (Universitât dal Friûl, no une Universitât taliane a Udin e cualchi sede distacade ator pal teritori): il leam cu la identitât, la lenghe, la culture, il teritori dal Friûl al è ricuardât a clâr te leç istitutive, L546 dai 8 di Avost dal 1977 - art. 26, e cun fuarce al à di jessi rispietât.
Se cualchidun altri al à voie di manifestâ la sô adesion al pat e solidarietât al comitât promotôr, o podês mandâ une mail a blogromanini[gubanute]gmail[pont]com e jo le zirarai al coodinatôr.

27 ottobre 2008

Cocis e Ete di Mieç

A Vençon si è a pene sierade la fiestre de Coce.
No dome la ambientazion, intun dai borcs plui biei dal Friûl e no dome, ma ancje i grups storics in costum, lis lûs (o miôr il scûr...) ti fasin fâ un biel salt te Ete di Mieç.
Chi us met un video che o ai zirât di sere: al è un tic scurut ma i tambûrs mi somee che si sintin avonde ben.
Viodìn se al è cualchidun che al sa contâmi l'episodi che in pratiche al à fat nassi la tradizion de fieste de coce... al fevele di un imbroi...

video

26 ottobre 2008

Interviste argjentine

Spes us ai fevelât di Colonia Caroya e di Radio FM Communicar, la radio che in Argjentine e trasmet par furlan pai furlans di là jù. Ogni tant mi capite che mi clamin e ancje sabide passade, midiant di Skype, o soi stât lôr ospit cun gno grant plasê.
O speri che un doman, no masse distant, mi capitarà la ocasion di fâ un saltut jù par là.
Mandi a ducj i furlans de Argjentine, ma ancje a ducj chei che a son ator pal mont.
Ve ca sot il file de interviste e un grazie a Claudio, Marta e dute la Redazion de Radio.

video

La classe dal 68

Chel an al è passât par grandis rivoluzions e moviments dai students, ma il 68 par chescj coscrits di Maian al rapresente l'inizi de lôr aventure su cheste tiere. Par fâ fieste a àn viert un blog che us segnali: classe68majano.blogspot.com.
Ce dî di plui? 40 agns e no sintîju? A mi mi pâr di sì... e mi stan simpatics!
Buine coscritade e sperìn che ancje chest blog us zovi pe fieste!

ps: ancje thermo un 68tin? ma no jeristu di diestre? =)

25 ottobre 2008

Societât sientifiche in congrès

Vuê a Cividât al è il congrès de Societât sientifiche e tecnologjiche furlane.
La lectio magistralis e sarà:
Competitivitât energjetiche: Italie e contest european

Alessandro Ortis
Autoritât pe Energjie eletriche e il gas, Rome.


Achì us met l'ordin di ducj i intervents, si tache aes 14.30: fracait chi.

24 ottobre 2008

Il landri dal lôf

Vuê vinars ai 24 di Otubar dal 2008 inte Sale Consiliâr aes 6 e mieze sot sere e je presentazion dal libri "Il landri dal lôf" di Roberto Ongaro.
Relatôr: prof. Alfeo Minisini.
Compliments a Roberto!

23 ottobre 2008

Da la presentazion dal GDBTF

Come che us ai za dit, al è stât presentât il GDBTF. Cumò Luca nus vise che si pues viodi ancje tocs video de presentazion.
Ancje jo o soi dacuardi cun lui: ducj biei i intervents, ma chel dal prof. Frau al è stât pardabon interessant. Grazie Professôr!

21 ottobre 2008

Mandait une detule

Forsit cualchidun si è za inacuart, ma par cui che inmò no lu sa, al è stât viert chest simpatic sît "Si à di dî di sì di dì" li che ognidun al pues mandâ une detule furlane o un proverbi: si pues scrivi a ilfurlanist(gubanute)gmail.com

19 ottobre 2008

Peppone e don Camillo


Mi è vignude gole di tornâ a viodi Peppone e don Camillo, un dai plui biei cines che o vedi mai viodût e che a son nassût dal talent di Giovannino Guareschi. I protagoniscj a jerin simpri in barufe e ancje ses molavin di vueli sant, ma no pierdevin mai di voli il rispiet par chel altri. In sumis, doi aversaris che no son mai stâts nemîs: une maniere di intindi il confront che vuê come vuê mi somee avonde plui râr. Us met chi une des senis mitichis di chest biel film: e je a pene muarte la mestrute dal paîs e che e veve domandât di jessi puartade tal cimitieri cu la bandiere dal re. Intun paîs di comuniscj la maiorance e jere cuintri e la cuistion e ven puartade in consei comunâl...

17 ottobre 2008

Il funerâl di Feo di Bean

Vuê al è il funerâl di Feo di Bean. La cerimonie e sarà aes 4 di dopomisdì te glesie dal so paîs.
Chi in bande us ai metût un articulut di Walter Tomada (che o ringrazii) jessût sul Gazzettino di îr ai 16 di Otubar.
Par viodi miôr l'articul, fracait su la foto.

16 ottobre 2008

Ringraziament pe serade di Sant Denêl

La prime presentazion de Patrie, che o vin fat a Sant Denêl, mi à pardabon sodisfat. E o vin di ringraziâ un biel pocje di int: il Comun di Sant Denêl (il sindic, ma ancje in particolâr la assessore Lanzoni e il bibliotecari dot. Venuti) che nus à ospitâts te biele Guarneriane, ducj i relatôrs che nus àn pardabon regalât une serade di grant spessôr (cjalait la liste chi sot), il public in sale che al vignût a scoltânus e Ranieri che nus à fat lis fotos.
Chi us met cualchi link a proposit dai intervents de presentazion:
Dree Venier, diretôr di "La Patrie dal Friûl": Il numar di Otubar - Speciâl su Achille Tellini e i popui ladins;
Donato Toffoli, ricercjadôr: La figure di Achille Tellini (1866 - 1938);
Renzo Balzan, diretôr de riviste "Ladins dal Friûl": I rapuarts interladins îr e vuê
William Cisilino, president dal Istitût Ladin Furlan "pre Checo Placerean": Lenghis dai Ladins e il cuadri normatîf di tutele;
Vigji dal Piçul, conseîr dal istitût "Achille Tellini": Une associazion in non dal pari de idee di Nazion Ladine.
Par viodi altris fotos de serade, fracait chi.

15 ottobre 2008

Mandi Feo di Bean

Vuê matine o ai savût che al è muart Feo di Bean, Alfeo Mizzau. Mi à displasût ancje se jo lu cognossevi dome di non e pe incarghe istituzionâl che al veve vût: al jere stât europarlamentâr (il prin furlan), assessôr e conseîr regjonâl, president de Societât Filologjiche Furlane. Di ce che o ai vût maniere di documentâmi, mi à plasût savê che al jere braurôs des sôs lidrîs furlanis, un sintiment che al veve manifestât ancje tal parlament european cuant che al jere intervignût pe prime volte fevelant par furlan. A jerin i agns 80.

14 ottobre 2008

Un sucès pal GDBTF

Vinars, come che us vevi dit, al è stât presentât il Grant dizionari bilengâl talian furlan e al è stât un sucesson! Ancje l'assessôr Molinaro al à declarât sodisfazion, ma ce che secont me al è plui impuartant al è la impression posivite che al à vût (e ancje un tic di sorprese...): l'impuartant al è che al vedi garantît l'impegn a lâ indevant.
Un altri element une vore biel al è che l'auditorium (cuasit 400 puescj) al jere cuasi plen ancje se la stampe tradizionâl secont me no à dât grande evidence par promovi l'apontament. Par furtune che sul Gazzettino di sabide ai 10 al è jessût propit un biel articul di Walter Tomada.

13 ottobre 2008

Farcadice al Visionario

Miercus us ai za dit che o presentìn la Patrie a Sant Denêl, ma al è ancje un apontament di cine al Visionari cun Farcadice di Carlo Della Vedova e Luca Peresson (te foto a Toronto). Lis proiezions a son 2: la prime e je tal dopomisdì a lis 17.30, la seconde di sere.
Jo no rivarai a lâ, e o savês parcè: us spieti.

12 ottobre 2008

Une mail di un ciert Aldo

Al è di cualchi zornade che o tignivi di voli il scandai sul restaur dal Ospedâl di Sant Zuan a Sant Tomâs. Usgnot, pôc prime di mieze gnot mi è rivade cheste mail te casele di pueste eletroniche dal blog: blogromanini-at-gmail-pont-com.
"Signore, non ci conosciamo perchè non sono di Majano ma ci abita una mia cugina che giovedì 10 ottobre verso le 11.00 mi ha chiamato per segnalarmi un improvviso quanto anomalo andamento nelle votazione sul referendum da lei indetto. Sono entrato nel suo blog, ho capito di che cosa si trattava ed ho provveduto ! Vede, se l'intedimento era quello di manipolare a suo favore l'esito del referendum, una persona intelligente avrebbe spalmato il proprio intervento nei sette giorni di validità del sondaggio. Alla fine tutti l'avrebbero preso per genuino. Invece ha voluto strafare credendosi il più furbo di tutti. Evangelicamente voglio ricordarle la massima che dice: non fare agli altri quello che non vorresti che venisse fatto a te. Le serva di lezione per il futuro ma se il q.i. è questo ........Saluti Aldo"
O speri che si trati di un scherç e a son tancj i elements che di cheste mail mi àn fat ridi.
Ma purtrop mi à ancje dât la conferme che fevelâ in maniere vierte tal gno paîs al è un travuart une vore lontan.
Po ben, ce che al podeve jessi un moment di confront libar suntun argoment che al à jemplât e al jemplarà lis pagjinis de cronache locâl, al è lât sù pai stecs e ducj o vin di ringraziâ l'autôr di cheste mail (che tra l'altri al dopre une direzion di pueste eletroniche avonde suspiete par visâmi...). Un grazie ancje a sô cusine (se esist...) pe atenzion che e dediche a chest blog: magari i à za tornât a telefonâ...
Il siorut mi ripuarte une citazion evangjeliche, ma jo, che mi riten om di popul e no masse adat a fâ predicjis, mi limiti a rispuindi che "cui che al à il suspiet, al à il difiet".

11 ottobre 2008

Us spieti a Sant Denêl

Miercus ai 15 di Otubar a Sant Denêl a lis 20.30, li de Guarneriane, o fasìn une serade di presentazion dal ultin numar de Patrie dal Friûl.
Si fevelarà dal gjornâl e dal speciâl che o presentìn chest mês: Achille Tellini e i ladins.
Un grazie al comun di Sant Denêl (in particolâr al sindic, a la assessore Lanzoni e al dot. Venuti) pe ospitalitât e la disponibilitât.
Un grazie ai relatôrs che a intervignaran:

Dree Venier, diretôr di "La Patrie dal Friûl": Il numar di Otubar - Speciâl su Achille Tellini e i popui ladins;
Donato Toffoli, ricercjadôr: La figure di Achille Tellini (1866 - 1938);
Renzo Balzan, diretôr de riviste "Ladins dal Friûl": I rapuarts interladins îr e vuê
William Cisilino, president dal Istitût Ladin Furlan "pre Checo Placerean": Lenghis dai Ladins e il cuadri normatîf di tutele;
Vigji dal Piçul, conseîr dal istititût "Achille Tellini": Une associazion in non dal pari de idee di Nazion Ladine.

Un grazie a ducj voaltris che o sarês cun nô ta chê sere.
Us spieti.

10 ottobre 2008

Il Friuli al fâs 13 e al cres

Ugnot o ai stât a cene cu la redazion dal Friuli. A son 13 agns de gnove gjestion. Un grazie al diretôr Giovanni Bertoli, al gno responsabil di pagjine Alessandro Di Giusto e al nestri editôr Zani Piasenzotto.
Ogni an e ven fate la cene, ma chest an e veve une plat in plui e une vore gustôs.
Come che forsit o vês savût Il Friuli al è stât comprât di un impuartant grup editoriâl austriac che al à decidût di investî su cheste testade.
Jo o soi une vore braurôs e content di fâ part di chest grup di lavôr parcè che mi à dât la pussibilitât di realizâ un sium permetintmi di jentrâ tal mont dal gjornalisim e di deventâ publicist, mi à dât e mi da fiducie sul gno lavôr, mi à permetût di condividi cheste biele esperience cun int professionâl intun ambient pardabon vêr e gjenuin, che dongje dal plasê di lavorâ cun serietât al met la valorizazion des personis che a son part di chest grup. Une armonie che secont me no je semplice di costruî intun ambient di vore.
E chest jessi "scuadre" al è stât preseât ancje dai editôrs austriacs che vuê a jerin cun noaltris.
Tancj auguris a Il Friuli e grazie!

ps: un mandi speciâl a Armstrong! Mitic!

GDB TF: la grande zornade, ancje pai furlans ator pal mont

Come che us ai anticipât, vuê vinars ai 10 di Otubar aes 17.30, li dal Auditorium dal Palaç de Regjon di Vie Sabbadini 31 a Udin, si tignarà la presentazion publiche de version inzornade in CD rom dal Grant Dizionari Bilengâl Talian Furlan (GDBTF) .
Par ducj i furlans (ancje par thermonuke che al è in Toscane) che a son ator pal mont e par ducj i interessâts che no podaran jessi presints a Udin, il CFL2000, che al intint condividi cun plui int pussibile cheste impuartante zornade di presentazion, al è daûr a organizâ il colegament in streaming di dute la cunvigne.
Stant perà che no simpri la tecnologjie e funzione in cualsisei sale, us domandìn compresion se il segnâl nol ves di rivâ e us invidìn, dut câs, a discjamâ il GDBTF dal sît e a contatânus par cualsisei informazion o dibisugne a cheste direzion: cfl2000@cfl2000.net.
L’apontament al è duncje par vinars ai 10 di Otubar aes 17.30 su www.friul.tv.
...e sperìn di viodisi!

09 ottobre 2008

Imagjine che...

Imagjine che e esisti une Bancje che ogni buinore ti met sul cont 86.400 euros.
No conserve il to totâl dal cont di ogni dì.
Ogni gnot e scancele cualsisedi cuantitât dal to cont che no sedi stade doprade vie pal dì.
Ce fasaressistu?
Tu tiraressis fûr o tu spindaressis dut fint al ultin centesim ogni dì, clâr!!!
Po ben, ognidun di noaltris al à un so cont ta cheste Bancje.
Il so non?
TIMP.
Ogni matine cheste Bancje ti met sul cont 86.400 secont.
Ogni gnot cheste Bancje e scancele e e da come pierdude cualsisedi cuantitât di chest credit che tu no tu vedis investît intun bon proposit.
Cheste Bancje no conserve ce che ti reste sul cont ni ti permet trasferiments.
Ogni dì ti vierç un cont gnûf.
Ogni gnot e elimine dut ce che al è sul cont di chê zornade.
Se no tu dopris il depuesit dal dì, la pierdite e je tô.
No si pues tornâ indaûr. No esistin acreditaments sul depuesit di doman.
Tu âs di vivi tal presint cul depuesit di vuê.
Investìs ta cheste maniere par vê il miôr te salût, felicitât e sucès: l'orloi al continue a cjaminâ.
Oten il massim di ogni zornade.
a) Par capî il valôr di ogni an, domande a un student che al à pierdût un an di studi.
b) Par capî il valôr di un mês, domande a di une mari che e à parturît un fi prematûr.
c) Par capî il valôr di une setemane, domande al editôr di un setemanâl.
d) Par capî il valôr di une ore, domande a doi inamorâts che a spietin di viodisi.
e) Par capî il valôr di un minût, domande a cualchidun che al à a pene pierdût il tren.
f) Par capî il valôr di un secont, domande a cualchidun che al à a pene evitât un incident.
g) Par capî il valôr di un centesim di secont, domande a un atlete che al à vinçût la medaie di arint tes Olimpiadis.
Dai valôr a ogni moment che tu vivis e dai inmò plui valôr se tu lu podarâs condividi cuntune persone speciâl, chel tant speciâl di dedicâi il to timp e visiti che il timp nol spiete nissun.
Îr? Storie.
Doman? Misteri.
Al è par chest che al esist il presint!!!
Visiti ancje che, il timp no ti spietarà.
Dai valôr al timp in ogni moment a tô disposizion.
Tu lu presearâs ancjemò di plui se tu podarâs condividilu cun cualchidun che al sedi speciâl.
La origjin di chest pinsîr?
No le cognòs nissun, però a disin che al puarti furtune a ducj chei che lu passin a cualchidun altri.
Tu viodarâs che alc di positîf ti sucedarà ancje a ti.
Buine Vite!

08 ottobre 2008

Gnove version dal Grant Dizionari Bilengâl Talian Furlan

Come che si lei ancje tal sît de Regjon (par furlan e par talian), vinars ai 10 di Otubar a 5 e mieze di sere, li dal Auditorium de Regjon in vie Sabbadini a Udin, e je la presentazion de gnove version dal GDBTF.
Une ocasion di no pierdi par ricevi une copie di chest imprest fondamentâl pe nestre lenghe.
Jo o sarai, ven ancje tu!

07 ottobre 2008

Il referendum sul referendum/risultâts

Come che o vês viodût il referendum sul referendum al à puartât la vitorie di chei che su chest blog a ritegnin che la propueste di Fausto Floreani e sedi une oportunitât democratiche.
Cussì o ai pensât che se il popul dal blog al domande une oportunitât democratiche, si le da: ve chi in bande il scandai se o sês dacuardi sul restaur dal Ospedâl Sant Zuan di Sant Tomâs.

06 ottobre 2008

O ai cognossût Boris Pahor

Di lui us ai za fevelât e vuê che o ai viodût che al jere a Sant Pieri dai Sclavons, o soi lât a sintî Boris Pahor pe presentazion di Necropoli, che mi soi fat autografâ. I ai regalât une copie de Patrie e mi à ancje dit che i displâs di no fevelâ par furlan. Al è stât tant content di ricevi une copie dal gjornâl e di vê vût chest contat cu la minorance furlane. E je stade une serade pardabon emozionant e cumò che lu ai cognossût, mi sint plui siôr dentri!

E chi us torni a meti il link a la interviste che i à fat Fazio: fracait chi par viodilu e scoltâlu.

05 ottobre 2008

L'impegn di Fontanini par pre Toni

Vuê e je jessude la notizie che la Provincie di Udin e finanziarà la Opera Omnia di pre Toni. Lu à dit il president on. Pieri Fontanini incuintrant a Palaç Belgrât une delegazion di Glesie furlane e La Patrie dal Friûl. Ve chi il comunicât che si cjate sul sît de Provincie di Udin.
Te foto, di çampe a drete: il president de Provincie di Udin on. Pieri Fontanini, Zuan Pieri Biasat president di Glesie furlane, pre Roman Michelot president da La Patrie dal Friûl, bons. Roberto Bertossi vice president di Glesie furlane, jo e pre Tonin Cjapielâr segretari di Glesie furlane.
A titul personâl o ringrazii l'on. Pieri Fontanini pe sensibilitât e atenzion dimostradis: par chest impegn ducj i furlans a varan di dî grazie a la Provincie di Udin e in particolâr al so president.

04 ottobre 2008

No a lis Cassis di Espansion sul Tiliment

Jo lu ai simpri dit di jessi contrari: 3 agns indaûr o vevi ancje proponût une mozion in consei comunâl cuintri des cassis di espansion, ma nissun al à volût votâle (par pôre? di ce?) e o soi inmò in spiete di une convocazion dal consei dulà che "si à di invidâ il sindic di Ruvigne e di Tisane par che nus spieghin ben la cuistion" (peraulis dal nestri sindic). Vuê sul gjornâl al è un articul che al anuncie che il cussì clamât "Piano stralcio", che al previodeve lis cassis di espansion, nol sarès plui valit. (tal sît di "insiemeperiltagliamento" o cjatais tante documentazion in mert)
Se la robe e fos conservade, e sarès une biele vitorie! Tiliment libar!
NO A LIS CASSIS DI ESPANSION SUL TILIMENT!

03 ottobre 2008

More argjentine

Ancje se il titul al pues imbroiâ, chi no si fevele di une biele femine latinoamericane cui cjavei neris, ma dal zûc de more che, come l'an passât, al è daûr a deventâ simpri plui famôs ancje di là de Grande aghe atlantiche.
Ve chi il logo dal 3° campionât di more a Colonia Caroya!
E se us capite di passâ par là... mi racomandi: trrrrrrr, cinc, siet, duteeeeeeeeeee!

02 ottobre 2008

Acuile in Tribune!

Vele! Aromai la Acuile (chê vere!) e je rivade fintremai in tribune! E e à puartât ben: 4 a 3 al Borussie Dortmunt e i todescs a son tornâts a cjasute!
Alè Udin!

ps: però no si pues patî tant!

01 ottobre 2008

Parcè ducj si sintino autorizâts a doprâ il non di pre Toni?

No sai se al è l'aiar incuinât o il gambiament di stagjon o pal sempliç motîf che al è simpri cui che al sa une pagjine plui dal libri, ma ancje vuê sul Messaggero e je une letare che e fevele di pre Toni e che e atache Glesie Furlane. Jo no soi un teolic ma mi somee che, pal pôc che lu ai cognossût, pre Toni al jere propit "predi predi" e no pensi che un come lui al fos cuintri dal batisim (pratica? ma no isal un sacrament? altri che "pratica"!).
No cognòs ni il pelegjanesim ni l'autôr de letare, ma di ce che o lei mi à fat avonde ridi e rabie tal stes timp...
Us e met tal prin coment la letare in cuistion.