31 ottobre 2007

Nuntio vobis gaudium magnum: habemus novum assessorem

Non: Stefano;
Cognon: Tuti;
Cui che al jere: cjâfgrup de Lega Nord a Maian;
Cui che al è: il gnûf assessôr de Lega Nord a Maian;
Parcè: Mariella Unfer si è dimetude;
Parcè (bis): no lu sai, ma e varès di jessisi dimetude lunis;
Lis deleghis che al varà Stefano Tuti: inmò no lu sai.

A part la comunicazion telegrafiche (che però no je uficiâl, se no pe part relative aes dimission di Mariella Unfer) o aprofiti par fâi i compliments a Stefano Tuti e par augurâi bon lavôr.

STEFANO, PAIE DI BEVI!!!

30 ottobre 2007

A scuele di Furlan a Maian

Ancje se l'orari des lezions al sarà dificil pai uditôrs esternis, ve chi une biele iniziative dal Comun di Maian-Sportel pe lenghe furlane: il cors avanzât di lenghe furlane.
Fracait chi par savê cemût iscrivisi

28 ottobre 2007

Domenie cun pre Toni Beline



Par furtune che al è Marino che sul so blog al continue a dâ vôs a pre Antoni Beline:

"La salût e je alc di plui dal jessi a puest cul colesterolo e cui trigliceridis. Ancje il purcit al sclope di salût.
Dongje des trasfusions dal sanc a coventin altris trasfusions.
Par esempli trasfusions di culture. Un popul che nol rive a meti, in tal cjaruç incolm di spese, ancje un libri o che nol à timp di cognossi, stimâ, tramandâ la sô culture, storie, lenghe, esperience, nol è san.
Un popul che nol dopre il so cjâf, al ven doprât!"
(pre Antoni Beline)

27 ottobre 2007

Par furtune che al jere dome un côl di claps...

Vuê sul Mv al è il prospet dal ripart dai contribûts regjonâi pal recupar e il restaur imobiliâr.
A Sant Tomâs al è chel che in tancj a àn definît un "côl di claps".
Ancje cualchi assessôr e cualchi conseîr comunâl a son simpri stâts sietics e no àn mai platât di no crodi ta chel sît.
E alore chest "côl di claps", che jo invezit o clami un patrimoni storic pardabon preziôs (l'Ospedâl di Sant Zuan) al à vût un finanziament di 1.000.000 pal restaur.
Mi complimenti cu la aministrazion comunâl par vê rivât adore a vê il contribût e in particolâr cu la assessore Garzitto che e à capît la impuartance di chest sît. Sperìn che cualchidun no i fasi gambiâ idee.
Ma prin di ducj o ringrazii Adriano Piuzzi e il grup di Sant Tomâs che i àn simpri crodût e che mi àn fat cognossi chest puest che fint che no jeri in aministrazion nancje no savevi dulà che al jere.
Chest finanziament al dimostre che dome se si cjale un pêl plui in là dal nâs e si ten dûr su progjets che a valin ancje se a semein lontans, un tic a la volte si rive insom.
O aprofiti ancje par ricuardâ che une altre notizie e rivuarde chel "côl di claps": e je stade recuperade une sculture di len dal 1400 che cumò e sarà esponude tal Museu dal Vescul. Martars la cerimonie di consegne.
Chest par dî che tantis voltis no je cuestion di tristerie, ma dome di tante ignorance e superficialitât che a fasin fevelâ ciertis personis prin di verificâ lis robis.

26 ottobre 2007

GRAZIE!

E cumò o ringrazii ducj i letôrs dal blog: tacant di M.A. che mi à conseât fint dal inizi, al dree che mi à dât plui di cualchi drete, ai fedelissims comentadôrs come il thermonuke (fetent ma deventât une simpatiche star de blogosfere) e Renzo che, di bon parlamentâr che nol dismentee il contat cu la int, al continue a leimi e a scrivi ancje se al è plen di impegns, a ducj chei che ancje come Albert, prime a àn tacât a comentâ e po a àn viert un blog dut lôr.
Duncje un grazie a ducj chei che a intervegnin (ancje a chei che a decidin di regjistrâsi par lassâ dome un coment par traimi cuintri) e soredut a ducj chei che cence comentâ a continuin a lei a àn fat lâ sù il contatôr a passe 60.000 contats di cuant che ai 8 di Març dal 2006 o ai viert chest blog.

25 ottobre 2007

Mozion di sfiducie a Strassoldo

Vuê matine ducj i conseîrs di maiorance in provincie a Udin (a esclusion de Grillo) a àn firmât la mozion di sfiducie al president Strassoldo.
Al rive cussì ancje il segnâl formâl di bande de Cdl che dopo 6 agns e mieç e met la paraule "Fin" ae aministrazion Strassoldo.
Cumò si va in consei provinciâl pe discussion gjenerâl su la situazion politiche (le veve domandade la minorance). E po, a tacâ di vuê a son dai 10 ai 30 dîs par convocâ il consei provinciâl pe votazion de mozion.
Mi displâs par Adriano, che al veve fat fint cumò un bon lavôr come assessôr aes politichis sociâls e si viôt costret a sierâ dome dopo un an e mieç la esperience in zonte provinciâl. Di fat, cumò al è avonde prevedibil che il president Strassoldo al revochi i assessôrs che a àn sotscrit la mozion di sfiducie, ven a dî ducj. Al sarès l'enesim erôr di une vicende mâl gjestide e che e je deventade irecuperabil. Par colpe di tancj: di Strassoldo, ma no dome.

24 ottobre 2007

E vuê o voi a Triest a manifestâ cul com482

E je tacade la discussion de gnove leç sul furlan.
Jo vuê o cjapi il tren a Udin e o voi a Triest a manifestâ cul Comitât 482 fûr dal Consei Regjonâl par vê une leç di tutele plui fuarte di chê broade che a àn voie di dânus sot.
Ve chi il test dal comunicât dal Comitât 482.

23 ottobre 2007

O volarès, ma no pues...

Mi sarès plasût di visâus par timp che a Maian si varès fat une buinore dedicade ai zovins cuntun concors par chei che a piturin cu lis bomboletis spray...
Mi sarès plasût di visâus par timp che a Maian e tacave une minirassegne cinematografiche sul cine e il viaç... che lis proiezions a son li dal Informezovins...
Ma no ai podût parcè che lu ai savût tart, stant che o ai cjatât i volantins te ostarie dome dopo che la zornade e jere stade fate e il prin cine al jere za stât proietât...
Lis iniziativis a son inmaneadis dal Informezovins di Maian. A chest pont lis robis a son dôs: o l'Informezovins nol informe avonde o jo no soi plui zovin (che forsit e je vere...) e alore no mi à informât me ;-)

Dut câs la rassegne di cine e va indevant li dal Munnicipi ogni vinars di sere. I titui ju podês cjatâ mandant une mail al Informezovins. Cumò o scrîf ancje jo e se mi rispuindin, o met il calendari sul blog.
Mail: informajano@gmail.com

Domandant scuse ae Valentina, o publichi il link al program che o ai cjatât te sezion events (grazie a Volta la carta)... lu ai dit jo che no soi plui zovin: o soi daûr a rimbambîmi ;-), stant che lu cirivi te sezion Informezovins: ve ca il program dai cines

22 ottobre 2007

Il timp parsore il Friûl

Al ven dongje brut timp...
Par viodi la cjartute plui in grant: frache chi
Par ricevi a cjase ogni dì lis previsions: frache chi

21 ottobre 2007

A son tornâts i Omenuts

Îr a Feagne al è stât presentât il tierç Dvd dal carton animât "Omenuts". O ringrazii il regjist Massimo Garlatti Costa che mi à domandât di colaborâ cun lui come consulent linguistic pe realizazion di chest lavôr.
Par vê il Dvd n.3 dai "Omenuts" o podês contatâ la Societât Filologjiche Furlane.

20 ottobre 2007

Indrì il Teribil

Protagonist de setemane maianese al è stât cence dubi Enrico, sorenomenât, "Indrì il Teribil" (te foto si pues viodi la belve in azion, intant che e spavente i fruts che a vegnin in biblioteche), che no jessint in plui in biblioteche al veve dât vite a une schirie di ipotesis su la motivazion de sô assence.
Cualchidun al diseve che al jere stât slontanât parcè che "Lis regulis a son regulis!" e cualchidun altri (la assessore Garzitto) invezit al sosten che "Enrico al è une risorse pe biblioteche e duncje al pues stâ li".
Jo no sai se Enrico al è une risorse: o cjali dome la foto e dutis lis voltis che o ai viodude la stesse sene di persone. E o dîs: "Se la assessore Garzitto e conferme, jo o soi content".

Vito e Mirko

Us presenti Vito e Mirko (Vito Tabacâr al è chel cu la cjamese...).
O aprofiti ancje par saludâ gno cugnât Cris (il fi di Vito e morôs di mê sûr) che al è tal ospedâl: intervent tal zenoli.
Chest Istât intant che al jere a cjase, il Cris al à screât il blog dai Blues.

Tire, tire e ae fin Marzio lis ritire

Marzio Strassoldo al à ritirât lis dimissions.
E il Dree nus da la sô interpretazion su lis motivazions di chest at, che nol mancjarà di creâ un grues burlaç dentri de Cdl, stant a ce che a vevin fint cumò declarât i segretaris politics.

A mi mi plasarès savê ce che al dîs Edi Snaidero di dut chest davoi...

Bielissims!

Ve ca il meracul: la Asd Majanese, cu la presidence di Renzo "Gardo" Natolini di cualchi an e vîf une gnove stagjon. Par dî la veretât, no ai voie di fevelâ di risultâts, classifichis e tabelin dai zuiadôrs (impuartants, ma no fondamentâi achì).
O preferìs viodi une biel grup di int, di ogni etât che i plâs stâ insiemit cun ligrie.
E cheste foto e vâl plui di mil peraulis! Renzo, ten dûr!

(grazie a Ranieri Furlan, il fotograf che le à fate e me à mandade)

19 ottobre 2007

Toga party


Zirant sul web, no tu sâs mai ce che tu cjatis: ve ca Lollysuperstar al toga party dal Centrâl di Piera, prin des feriis.

Il Diari di Tosoni

Al è jessût il mensîl "Il Diari" sot de direzion di Mauro Tosoni.
Il mensîl al è dut par furlan e si pues leilu "a gratis": baste dome fracâ achì.

Gnognosaurs a Tavagnà

O ai di ringraziâ Dree che mi à dât une man te realizazion dal segnelibri dal Sportel pe lenghe furlane di Tavagnà. Il comun al à realizât chest gadget par presentâ il servizi e o vin pensât di fâ une robe simpatiche domandant al Dree se al veve plasê di dânus une striche di meti suntune des 2 bandis. Il segnelibri al è a disposizion dai utents dal Sportel pe lenghe furlane dal Comun di Tavagnà e al sarà ancje distribuît ai fruts des scuelis primariis.
(te imagjin chi in bande, un particolâr cun Martin e Momo)

Il risultât o podês viodilu achì:
frache par viodi il dret

frache par viodi il ledrôs

18 ottobre 2007

De minibus non curat praetor

Il timp che si piert suntun argoment al è inversementri proporzionâl a la impuartance dal argoment stes...

17 ottobre 2007

Enrico la belve

Chest al è Enrico (no propit lui, ma pôc al gambie...), "la belve inferocide" che e à mobilitât Sindic, Vicesindic e Assessore ae culture. Come che cualchidun mi à fat notâ, al semearès che la "mê vôs libare" e sedi stade la cuase dal esili dal golden retriver che al è deventât la mascotte de nestre biblioteche. O volarès trancuilizâ chei che a crodin che jo o vedi dut chest podê: no ai mai rivât a modificâ une decision de zonte comunâl, che ancje in cheste ocasion e à sielt in maniere dal dut autonome. Di fat, cuintri lis tantis voltis che o soi intervignût par lassâ che Enrico al restàs li che al à stât fint cumò, i fats a dimostrin inmò une volte che il Sindic, Vicesindic e Assessore ae culture a son inflessibii e duncje Enrico al è stât obleât a restâ a cjase.
Ducj i fruts e ducj chei che si domandin dulà che al è Enrico a puedin lâ in municipi in chescj oraris di riceviment e domandâ ai aministradôrs:
  • il sindic al ricêf martars des 17.00 aes 18.30 e joibe des 10.30 aes 13.00;
  • il vicesindic al ricêf lunis des 12.00 aes 13.00
  • la assessore ae culture e ricêf martars des 17.30 aes 18.30
O ancje mandâ une mail: sindaco@com-majano.regione.fvg.it

16 ottobre 2007

La Balconete. Un slambri di critiche teatrâl

di Elio Varutti
Gildut, cramâr dal Nûfcent
Ae Sale Comelli di Udin ai 11 di Otubar dal 2007

E je stade presentade a Udin, ai 11 di Otubar dal 2007, inte sale Comelli, la comedie brilant “Gildut”, di Eligio Zanier. La comunitât di Sant Marc, parochie in Chiavris, e à podût gjoldi di cheste gnove opare, scrite dal autôr inte vierte passade. Metude in sene de companie “Il Teatro di Eligio” e conte une storie, dute par furlan, di fan, di miserie e di pôre che e podeve vivi un cualsisei paisut, dopo che e jere passade la Seconde vuere mondiâl. La rapresentazion e je un monolic, che l’atôr Daniele Copetti, di Osôf, al sa puartâ indevant par ducj i cincuante minûts dal spetacul, cu la regjie dal stes Zanier. O sin a Puriessim, dongje Cividât, e Gildut al lave a scuele, intai prins agns dal secul passât. Cussì e scomence la conte dal monolic. Il frut al tribulave cu lis astis e cu la leture. Al meteve dute la anime, ma nol rivave a fâ nuie di bon. La mestre lu veve tal cûr istès. Daspò e ven fûr che Gildut al à une straordenarie capacitât di fâ conts. A voli, i baste dâ une cjalade e ti dîs il numar precîs dai miluçs di un miluçâr e vie indevant. Lui al jere brâf ancje cu lis jerbis curativis e al preparave misturis di dâ a cui che al domandave. Cualchidun in paîs al disè che sô mari e jere une strie. A vivevin intune barache dongje il Nadison. Cuant che Gildut al devente grant lu viodevin dongje la “Mariute”, un grues clap dal flum, che al somee a une femine poiade jù. Al jere restât di bessôl, parcè che la mari e jere muarte. Lui al preparave i medicaments par vuarî la int, come che e faseve sô mari. al jere come un cramâr vuaritôr. Intai agns cincuante e capite une malatie in paîs. Ducj i fruts a deventavin zâi e a pativin come no mai. Si diseve che e je colpe di Gildut, aromai su lis cincuantis primeveris, che al viveve di bessôl te barache. Di sere e si viodeve, dongje la sô cjase, un fûc misteriôs. Alore la int dal paîs e decît di lâ a viodi di chest om. A van su in vot di lôr, ma a scuvierzin che il fûc al è di ca, po di là, cence lassâ cinise. Daspò a saltin fûr i maçarots, oms e feminis piçui piçui, che a stavin dongje di Gildut. Plens di sgrisui pe schene e di pôre i vot oms di Puriessim a tornin in paîs e a contin la storie dai maçarots, cussì a si passin il paniç. Une femine cul fi malât e decît di lâ su dal Gildut, par domandâ di vuarî ducj lis canais. E cussì al fo. Il cramâr bon al vuarìs ducj e la vite e podê continuâ. E je stade une biele esperience di teatri storic, tant cjâr a Zanier, che al à contât altris vicendis dal Friûl dal Nûfcent. Brâf il regjist autôr, che al è stât judât dal fonic Giovanni Salvador.

13 ottobre 2007

Il gnûf sît de Patrie dal Friûl

Aromai nol è plui un segret: come che al à svelât il Dreetôr, achì us presenti il gnûf sît de Patrie dal Friûl: www.lapatriedalfriul.org
E je ancje la pussibilitât di discjamâ il pdf dal gjornâl, ma par chei che a àn voie di vê la copie di cjarte, e je la pussibilitât di fâ l'abonament.
Abonament par un an: 25,00 euros (pal forest 30,00 euros) sul cont corint postâl n.12052338 intestât a "LA PATRIE DAL FRIUL" Glemone

Tal mês di Otubar o fevelìn di scuele e achì us met la frase di pre Toni che o vin metût in cuviertine:

"Si che duncje, si vierzin lis scuelis.
Coragjo, biâts gjenitôrs che o tradîs la vuestre canaie, biâts mestris che le ruvinais, e soredut biâts fruts che o jentrais contents e cence nissun scrupul là che us coparan!
Tant che un agnel in becjarie".
(Antoni Beline)

12 ottobre 2007

Len Tosolini

Vuê o aprofiti par saludâ Len Tosolini di Melbourne (Australie) che achì al è cun me e la copie de Patrie di Avost, dedicade ae emigrazion furlane.
In Setembar Len al è vignût in Friûl in vacance e si sin cjatâts a Udin.
O vin fat cuatri cjacaris e lu ai ancje menât a fâ une visite a Radio Onde Furlane: o ringrazii la redazion (in particolâr Pauli e Mauro) che nus àn ospitâts.
Un mandi a Len e ae sô siore, che mi à permetût di esercitâmi ancje un tic cul inglês!

11 ottobre 2007

Il mercjadant di pieris

Us met a chì l'invît che Stefano Tuti al à fat a dut il Consei Comunâl pe proiezion dal cine "Il mercante di pietre", inmaneât dal grup consiliâr de Lega Nord, che si fasarà vinars ai 19 di Otubar aes 20.15 li dal cine Visionario di Udin. Po dopo al sarà ancje un dibatiment cu la presince di diviers conseîrs regjonâi di maiorance e minorance.

08 ottobre 2007

Musiche in gjostre

Us met achì un simpatic video di un grup che si clame "Buteghis viertis" che o vevin cognossût fûr de Gilardi e che îr o ai viodût a Flaiban a la fieste "Un biel vivi". Achì il grup al è in gjostre!

07 ottobre 2007

Domenie ricuardant pre Antoni Beline

Cualchi zornade indaûr us ai segnalât il blog di Marino che al presente cualchi cerce des intervist che al à fat a pre Toni. Vuê us met achì lis ultimis peraulis che o vin sintût di pre Toni: il so testament spirtuâl.
Se dopo o volês ancje viodi cualchi pirule des sôs intervistis, fracait i links chi sot:

pre Toni in pirulis 1

pre Toni in pirulis 2

Lu dîs simpri e no mi stufi: plui al passe il timp e plui si sint che la sô vôs (libare plui de mê) e mancje!

video

06 ottobre 2007

Un cjanton di Friûl, Cortâl

ALDO, SPESSEE!

Cheste no je une publicitât oculte: e je volude, cirude, fate par rimproverà il MITIC Aldo Rossi, che dopo mai che le balone cun chel gnûf CD! ;-)
A part batudis, o soi in spiete dai 29 di Otubar cuant che al vignarà fûr FURLAN!
Aldo, cemût sino? O vin simpri chel tai di bevi...

Presentazion dal libri di Roberto Ongaro


Mi è a pene rivât chest invît pe presentazion dal ultin libri di Roberto Ongaro.
O soi propit content che Roberto al continui a scrivi e a publicâ. E par di plui o scuen dî che mi sint simpri in debit, stant che cun lui o ai vût l'onôr e il plasê di partecipâ al ultin Premi Sant Simon, rivant a cjapâ ancje la segnalazion de jurie: si sin cjapât une biele sodisfazion, massime pal fat che le ai condividude cuntun amì (te foto i premis de segnalazion al Sant Simon 2006).

COMUN DI MAIAN ASSESSORÂT AE CULTURE O vin il plasê di invidâUs Vinars ai 12 di Otubar dal 2007 inte Sale dal Consei, aes 6 e mieze di sere a la presentazion dal libri IL SANC NOL È AGHE di Roberto Ongaro Relatôr: prof. Meni Zannier

Sabide argjentine: more a Colonia Caroya

Cualchi zornade indaûr o vevi fevelât dai furlans argjentins di Colonia Caroya e de simpatiche iniziative dal campionât di more. Ve ca cualchi imagjin e un piçul struc di cemût che e je lade.
Un mandi a ducj i furlans ator pal mont.

te foto grande i vincidôrs e te foto piçule la grinte dai zuiadôrs

05 ottobre 2007

La Balconete: un slambri di critiche teatrâl

Dopo cualchi timp di polse, e torne a tacâ "La Balconete: un slambri di critiche teatrâl" par cure di Elio Varutti, che o ringrazii pal contribût che mi mande, permetintmi di insiorâ il blog cuntun argoment che jo no cognòs tant.
Ve ca la gnove pontade.

Balera, teatri bal cence peraulis

Al Palamostris di Udin ai 22 di Setembar dal 2007

Nol fevele nissun in cheste rapresentazion. Par dute la ore e mieze di spetacul i vincjecuatri atôrs, oms e feminis, no si disin une peraule che a sedi une. A balin, a saltin, si impegnin intune mimiche esemplâr, ma nuie vôs. Al è dut un balinâ di lôr cu la musiche a dut volum. Un mimic di ca, doi che a berghelin di là – cence vôs, mal racomandi – dome cul la gjestualitât dal cuarp. E cemût che si remenin, al è propri un spetacul! No tu âs timp nancje di cjalâ di une altre bande. I tiei voi a son simpri li, pontâts sul palc, indulà che i balarins e lis balarinis a fasin i lôr numars. Il zûc des lûs e des musichis regjistradis bisugne dî che a son impuartantons, par mostrâ la storie taliane dal Nûfcent viovude intune sale di bal. «Balera» al è il titul dal spetacul metût in sene al Palamostris di Udin ai 22 di Setembar dal 2007.
Lôr si clamin «L’Accademia & Compagnia dei Riuniti». A son un grup amatoriâl di Umbertide, in provincie di Perugje. E tant di cjapiel ae regjie di Achille Rosselletti. Lui al fâs plaits e laments, parcé che tai festivals i dan la colpe di no fâ teatri, par vie che nissun atôr al fevele in sene. Par chel no son mai invidâts e a son simpri metûts in bande. Alore si pues dî che al à fat ben Renzo Lavia, president de Associazion Teatrâl Furlane, a puartâur culì a Udin. Al è il secont spetacul dedicât ai vincj agns di ativitât di cheste associazion. Cemût isal lât? Al è finît cu la int in pîts che e bateve lis mans, par une vore di minûts.
Chest spetacul al podarès jessi doprât ancje a scuele, par displeâ ai fantats la storie de Italie, passant vie pes musichis dal timp. Di cuant che la int e scoltave te radio «Vola colomba bianca», o cui naziscj cun tant di svastiche e Lilì Marlene. Daspò di passe a «Bella ciao» dai partigjans, al «rock and roll» dai soldâts americans, fintremai ai bai dai agns sessante, il twist, lis cjançons di Caterina Caselli e vie discorint. No podeve mancjâ la vite politiche daspò dal sessantevot, lis musichis dai Inti Illimani, di John Travolta, il consumisim e, si finìs, cu lis fantacinis «velinis» te television dai agns otante e novante. Il «secul curt» in musiche e bal, nol è dome un spetacul al sarès un fat didatic.

04 ottobre 2007

Jo no kognòs FRADI

Grazie a Pauli, o ai cjatât chest biel video dai Jo no kognòs, grup furlan che mi plâs un casin.
Cualchidun al à dit che chest blog al è deventât un jukebox, ma a mi la musiche fate di chest grup mi conferme la vivarositât dal panorame musicâl in lenghe furlane.


Par viodi un altri video, fracait achì (Forsit)

03 ottobre 2007

Penarel maliziôs...


Al semee, e invezit...

Insium di une gnot di autun

Sabide in auditorium la Pro Majano e recupare un spetacul che vie pal Festival al jere stât rimandât par vie de ploie.
Apontament sabide ai 6 di Otubar aes 21.oo li dal auditorium comunâl di Maian cun Ivan D'Andrea, Stefano Villani e Federica Capuano. Al presente Igor Pezzi.



Mi racomandi: prenotait i biliets clamant in Pro Majano!!!

Marino e Pre Toni

O segnali di gnûf il blog di Marino, redatôr de Patrie dal Friûl.
Marino al à il mert e la grande fortune di vê cognossût di dongje e a lunc pre Toni, rivant ancje a scrivi la ultime sô interviste. Il libri "La Fatica di essere prete" al è il struc di tantis video intervistis fatis di Marino e che dopo a son ladis in onde su Video Tele Carnia e Telefriuli.
Achì us met une cerce di ce che al à fat Marino e che al à ancje metût sul so blog.

02 ottobre 2007

01 ottobre 2007

Chest fin setemane, motârs a Pêrs

INVÎT AL 7° OCTOBIKER A PERS DI MAJAN DAL 5 AL 7 DI OTUBAR
SUL SÎT O PODÊS VIODI IL PROGRAM DEFINITÎF

ai 5 OTUBAR VINARS
PRESENTAZION DAL VIDEO DI 60 MIN. DE BIKERFEST FATE A JUGN SUL ZONCOLAN
CONCIERT DAI BEÂT LES (I BEATLES PAR FURLAN) PRESENTÂTS DI TONY MERLOT

ai 6 OTUBAR SABIDE
PUSSIBIL ZÎR DAI CJISCJEI DE ZONE CULINÂR
CONCIERT DAI HURRICANES CUN FRANCO CAFORIO EX LITFIBA
CONCIERT DAI DOG BONE (COVER AC/DC)
BENVIGNÛTS AI AMÎS DAL FORUM DI WWW.BIKERSLIFE.COM
SHOW A SORPRESE
PASTE SUTE PAR DUCJ A MIEZE GNOT

ai 7 OTUBAR DOMENIE
RADUN DI MOTOS SIDECAR
CONCIERT JAM SESSION CUI DIATRIBA

LA FIESTE SI SPIETE LA PRESINCE DI MACHINIS AMERICANIS CHE A VARAN UN PARC PES RISIERVÂT
US SPIETìN PAR BEVI UNE BUINE BIRE INSIEME
PAR ALTRIS INFORMAZIONS CJALAIT IL SÎT WWW.OCTOBIKER.IT